Eliminare Macchie Scure dal viso e dal collo come Fare

Le macchie che si presentano sul volto, sul colle e sulle mani vengono chiamate discromie cutanee o lentigo solari. Si formano con maggiore frequenza con il passare dell’ età ma possono presentarsi anche a causa di un’eccessiva esposizione solare.

Cause

non c’è solo il sole, responsabile della loro formazione, ma anche:

  • infezioni micotiche, ovvero batteri della pelle
  • assunzione di pillola anticoncezionale che da’ vita al “melasma”
  • gravidanza
  • senilità

I rimedi

ci sono diversi rimedi per eliminarla, a seconda ovviamente delle cause che le hanno prodotte. Il laser ed il peeling chimico vengono ampiamente utilizzati, ma c’è un nuovo trattamento mininvasivo per cancellare sia le lentigo solari (dovute a fotoesposizione non protetta) sia quelle senili, che compaiono in seguito al fisiologico processo di invecchiamento.

La soluzione innovativa che, a differenza di molti peeling acidi e dei laser, può essere eseguita senza rischi anche in estate, si chiama Blanc-B. Si tratta di un fluido che racchiude tre peptidi biomimetici sintetizzati in laboratorio. Naturalmente presenti nell’ organismo, i peptiti sono proteine “addestrate”
a compiere compiti precisi.

In questo caso vengono utilizzati quelli in grado di inibire la sintesi di melanina (il pigmento responsabile delle discromie cutanee), nonché il trasferimento di quei “granulini” scuri chiamati melanosomi dal derma agli strati più superficiali dell’epidermide. La composizione della fiala sbiancante è data
dall’oligopeptide 92, dall’octapeptide 11 e dall’oligopeptide 33.

Il trattamento

Il medico valuta il colore, la dimensione e la profondità delle lesioni alla luce ultravioletta della Lampada di Wood, che consente di vederne anche le sfumature e i bordi reali. Questi, infatti, possono estendersi oltre a quelli percepiti a occhio nudo, disegnando degli antiestetici aloni. Quindi, con un ago
ultrasottile, inietta la soluzione depigmentante senza bisogno di anestesia, direttamente all’interno della macchia e lungo i bordi. Si possono fare 10-15 microinfiltrazioni, a seconda della grandezza e del numero delle macchie.

Leggi Anche  Esercizi per la Cellulite

macchie_viso

Quelle che rispondono meglio al tris di peptidi biomimentici sono color caffelatte, mentre la risposta è inferiore per il melasma di origine ormonale, formato da numerose macchioline brune
che costellano il naso, gli zigomi, il mento e la fronte “a carta geografica” e che compaiono in gravidanza o con l’assunzione della pillola contraccettiva o della terapia ormonale sostitutiva.

In questo caso, per ottenere buoni risultati, è meglio preparare la pelle con una-due sedute
di peeling dermatologici, a base di acido cogico, glicolico, TCA, resorcina o soluzione Jessner. Per cancellare le iperpigmentazioni cutanee occorrono 2-4 sedute di Blanc–B (una al mese) che
costano 200 € l’una. Il nuovo cocktail non provoca bruciori, lividi, pizzicori né arrossamenti post-trattamento.

 

Come sbarazzarsi dellemacchie scure

1. Succo di limone
L’acidità agisce come un agente sbiancante e aiuta a ridurre lo scolorimento.
2. Aloe Vera
Contiene vitamine A, C, e, E, che aiutano a ridurre le macchie marroni e uniformare il tono della pelle.
3. Yogurt o latticello
Entrambi contengono elevate quantità di acido lattico, che alleggerisce ed esfolia la pelle.
4. Aceto di sidro di mele
Contiene acido alfa idrossi, che elimina le cellule morte della pelle. È anche ricco di vitamine e minerali, aiutaa illuminare e curare la pelle.
5. Idrochinone
Un agente sbiancante che aiuta a rimuovere le macchie scure.
6. Reitnoid
Una potente forma di vitamina A che incoraggia un rapido ricambio cellulare. Funziona eliminando lo strato esterno della pelle e incoraggiando il dominio delle cellule. Inoltre frena la produzione di melanina.
7. Acido salicilico
Alleggerisce le macchie dell’età ammorbidendo la pelle, aiutandola così ad esfoliarla.
8. Acido glicolico
Un AHA (alfa idrossi acido) derivato dallo zucchero. Elimina la pelle morta per favorire la crescita di nuove cellule della pelle. Utilizzare una formula che contenga almeno il 10%.
9. Peeling chimici, microdermoabrasione e terapia laser
Queste procedure mediche rimuovono fisicamente eventuali imperfezioni della pigmentazione sull’epidermide esterna della pelle.

Potrebbero Interessarti

Leggi Anche  Stanchezza quando è Anemia provocata dalla mancanza di ferro

Add Comment