Esercizi per la Cellulite

Le cause che portano alla formazione della cellulite possono essere molte. Tra queste c’è anche uno stile di vita sedentario. La genetica, uno squilibrio ormonale, fanno tanto, ma anche stare seduti per troppo tempo e non muoversi fanno danni.

Gli esercizi sportivi che contrastano la cellulite, soprattutto di fianchi e cosce, sono la corsa, lo step, il running e la ginnastica in acqua. Utile pure salire le scale in punta di piedi, che ha anche un effetto push up sui glutei. Aggiungi training specifici per le braccia, come il body building con pesi leggeri e la waterboxing (tecnica fusion di acquagym e pugilato senza contatto). E poi il nuoto, il canottaggio o il vogatore domestico. Essendo un problema al livello sotto dermico, sotto cutaneo, lo sport e gli esercizi non eliminano la cellulite, ma possono migliorare l’aspetto.

Avendo una migliore circolazione diminuisce la ritenzione idrica, il ristagno linfaitco si abbassa e la pelle a buccia d’arancia diminuisce. La tonicità di cosce e gambe sarà migliore, l’aspetto generale della nostra silhouette favoloso e anche se avremo un po’ di cellulite potremo contare su glutei e gambe da urlo.

Ponte a terra

ponte a terra esercizio

ponte a terra esercizio

Questo esercizio ti aiuterà a rafforzare i glutei, i tuoi addominali trasversali e persino la tua schiena! Posizionati a terra sulla schiena, le gambe piegate, i piedi a circa 20 cm dai glutei aperti con la stessa larghezza delle spalle. Quindi, alza il bacino da terra fino a che le cosce, il bacino e il tronco non siano allineati. Contrai i tuoi addominali e i tuoi glutei. Mantenere la posizione per alcuni secondi e quindi riprovare per 15 volte per 3 serie. Ricorda di ispirare e poi espirare quando ti rilassi.

Leggi Anche  Stanchezza quando è Anemia provocata dalla mancanza di ferro

Alzate gambe all’ indietro

alzate-gambe

alzate-gambe

Mettiamoci a quattro zampe, le mani a terra. Quindi, iniziamo alzando all’ indietro le ginocchia da terra, prendendo sostegno sulle dita dei piedi. Per ottenere il meglio dagli addominali, le ginocchia non dovrebbero più toccare il pavimento durante l’esercizio. Quindi alternare le estensioni delle gambe all’indietro. Fai attenzione a non sollevare la gamba troppo in alto per proteggere la schiena. Espira quando allunghi la gamba e inspira quando la pieghi. Questo esercizio fortifica i glutei ed i flessori della gamba. Fallo 15 volte per gamba per 3 serie.

Affondi

affondi gambe

affondi gambe

Ancora in piedi, le gambe divaricate con la larghezza del bacino, schiena dritta e le mani in vita (puoi sorreggere anche un peso di 2 chili), fai un grande passo in avanti. Quindi, fletti la gamba anteriore a 90 gradi. Quindi, spingi con la gamba per tornare alla posizione di partenza. Cambia le gambe e ricomincia. Fallo per 12 volte per gamba per 3 serie. Rinforziamo i quadricipiti delle gambe e le tonifichiamo.

Squat

squat

uno degli esercizi preferiti dai body builder per fortificare le gambe, i glutei e la schiena. E per una buona ragione: è terribilmente efficace per eliminare la cellulite sui glutei! Allarga le gambe alla larghezza del bacino e fletti le ginocchia, tirando indietro i glutei mentre si scende. Il principio: scendere lentamente e salire più velocemente. Non inarcare la schiena e mantenere il peso sui talloni! Variazioni: non esitare a portare un peso nelle tue mani, o a saltare in aria tra ogni squat.

Aperture laterali a terra

aperture-laterali

aperture-laterali

Mettiti seduta , le mani a terra rispettando la stessa distanza che per la larghezza delle spalle, e idem per i fianchi e le ginocchia. Quindi aprire la gamba destra lateralmente: il lato interno della coscia deve essere parallelo al suolo. Stringere bene l’addome e contrarre bene le cosce, quindi riportare la gamba indietro senza spostare i fianchi. Ripeti il ​​movimento 15 volte per gamba per 3 serie. Miglioriamo la tonicità di interno coscia e rinforziamo gli addominali bassi

Leggi Anche  Come invecchiare bene i Consigli

 

 

Add Comment