Liposuzione liposcultura le tecniche per eliminare il grasso Come funzionano

Popolarmente conosciuta in tutto il mondo, la liposuzione è l’operazione chirurgica di medicina estetica piú effettuata al mondo. Definita anche come lipoplastica o liposcultura questa procedura riesce ad eliminare il grasso in eccesso “aspirandolo” da aree localizzate. E’ un ottimo metodo per ridurre il grasso nell’addome, nei glutei, nelle cosce, nel collo, nelle gambe, sotto al mento ed in altre parti del corpo. Non si tratta di una metodologia per dimagrire o per far perdere peso. Chi soffre di obesità infatti non è un paziente idoneo per affrontare questo tipo di operazione.

La procedura chirurgica

La liposuzione, come detto, è la tecnica di rimozione chirurgica del grasso in eccesso su zone localizzate. La “suzione” avviene tramite uno strumento sottile, la cannula, inserita nel derma e collegata a una macchina che aspira il grasso.

Ovviamente prima di procedere con la lipo il paziente verrà sedato e anestetizzato. Ci sono da fare tutte le analisi del sangue, delle urine, lastre al torace ed elettrocardiogramma pre operatorie. Si tratta di una vera e propria operazione chirurgica che si svolge in clinica o in ospedale ed è effettuata da un medico chirurgo specializzato affiancato da un’equipe di infermieri e dottori.

Prima della liposuzione tumescente, due soluzioni vengono iniettate nell’area di trattamento:

  1.  la lidocaina, un anestetico locale
  2.  l’epinefrina, un farmaco per ridurre i capillari e prevenire la perdita di sangue

La maggior parte degli interventi chirurgici dura tra 45 minuti e 2 ore e mezza, ciò dipende dalla quantità di grasso da rimuovere e dalla difficoltà dell’ operazione basata sulla caratteristica fisica del paziente.

liposuzione addome

I diversi tipi di liposuzione

Molte tecniche diverse possono essere utilizzate durante una procedura di liposuzione tumescente. Ognuna ha vantaggi e rischi. Detto questo, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata, è la formazione, l’esperienza e la bravura  del chirurgo plastico a fare la differenza nel risultato.

  • Liposuzione assistita da ultrasuoni (UAL) si trasmette energia ultrasonica attraverso un manipolo che scioglie il grasso, rendendo più facile la rimozione di grandi volumi o densi grassi attraverso la cannula. Ci vuole più tempo per eseguire la liposuzione usando questa tecnica, poiché il grasso deve ancora essere rimosso con una cannula dopo che è stato sciolto. Questo metodo rappresenta anche un rischio di ustioni, quindi è importante scegliere un chirurgo plastico che abbia molta esperienza con questa tecnica.
  • Liposuzione Vaser è una variante della UAL in cui si usano ancora una volta gli ultrasuoni per stimolare l’attività di produzione del collagene e dell’ elastina. Gli ultrasuoni inoltre migliorano la rottura e la rimozione del grasso.
  • Liposuzione laser assistita (LAL) funziona in modo simile alla UAL ma utilizza il laser per liquefare il grasso, che viene quindi rimosso attraverso la cannula. Nelle zone con strati di grasso molto sottili, come la faccia e il collo, la cannula potrebbe non essere utilizzata affatto. In questi casi, le cellule grasse saranno assorbite dal corpo. Come con la UAL, questo metodo richiede più tempo per eseguire e deve essere fatto da qualcuno esperto nella tecnica.
  • Liposuzione ad acqua:  si irrora la parte da trattare internamente con un fascio di acqua pulsante . In questo modo gli adipociti (le cellule del grasso) vengono distaccate in maniera gentile e non traumatica dal tessuto connettivo vicino.
Leggi Anche  Eliminare Cellulite i Trattamenti che funzionano

Cosa succede subito dopo l’operazione

L’anestetico locale (lidocaina) rimane in circolo per 12 a 24 ore dopo l’intervento chirurgico di liposuzione, non facendo sentire dolore al paziente. Dopo la liposuzione tumescente, i pazienti possono avere delle nausee, essere intontiti e avere una sensazione di sfinimento, tutto ciò deriva dall’anestesia generale.

Qualche clinica richiede il pernotto, altrimenti si può tornare a casa subito dopo l’operazione. I lividi, seppur presenti, sono minimi, e molti pazienti non necessitano di farmaci postoperatori per la riduzione del dolore.

liposcultura foto prima dopo glutei

Quante aree possono essere trattate con la liposuzione?

Di solito, da tre a quattro aree possono essere tranquillamente eseguite con una singola procedura di liposuzione. Ad esempio glutei, cosce e addome. La maggior parte dei pazienti ha bisogno solo di un intervento chirurgico per tutte le aree. Se sono necessari trattamenti per aree aggiuntive, possono essere eseguiti trascorse 48 ore dall’ ultima operazione.

Dopo quanto si ritorna alle attività normali?

Il giorno dopo la procedura si può tornare a delle blande attività Si può camminare, ma non correre già dopo 24 ore, sono raccomandate passeggiate tutti i giorni di una mezz’oretta per favorire la guarigione. La maggior parte dei pazienti ritorna alla normale routine di allenamento dopo una o due settimane. Si indossano delle guaine contenitive per 3 o 4 settimane per cui non  consigliabile esporsi al sole.

Quando vedo i risultati?

I risultati finali di solito richiedono dai 6 ai 12 mesi, ma la maggior parte dei pazienti inizia ad apprezzare i risultati entro un mese. Di solito entro 3 settimane gran parte del gonfiore si abbassa e la maggior parte dei pazienti ha un aspetto migliore rispetto a prima dell’intervento, può indossare un costume da bagno e andare in vacanza.

Leggi Anche  Eliminare Cellulite i Trattamenti che funzionano

La liposuzione può rimuovere la cellulite

La cellulite è l’inestetismo numero uno che colpisce le donne. Ci riferiamo alla pelle a buccia di arancio che si forma in seguito a ritenzione idrica. E’ causata da depositi di grasso causati da un ristagno linfatico che, specie negli arti inferiori, fatica a risalire. Purtroppo la liposuzione non è un trattamento adeguato per eliminare la cellulite che potrebbe essere conseguenza comunque di un accumulo adiposo. Se si tratta solo di cellulite meglio optare per tecniche come la radiofrequenza oppure la cavitazione estetica con onde ad ultrasuoni.

Prezzi Quanto costa una liposuzione

Il costo medio della liposuzione varia tra 3000 e 6000 euro e varia a a seconda di fattori come il numero di aree da trattare, l’esperienza del chirurgo plastico e la posizione geografica in cui viene eseguita la procedura. A Milano una liposuzione ha prezzi sicuramente superiori rispetto a Roma, Napoli o Catania.

Le aree difficili da trattare bene, come il mento, le braccia e l’interno coscia, possono costare qualche migliaio di euro considerando che si tratta di una piccola area di grasso. Le aree ampie e abbastanza indulgenti come l’addome e la schiena possono avere lo stesso costo anche se sono piú vaste, perchè piu’ facili da tarttare.

La liposuzione sembra aver attirato una serie di chirurghi non plastici scarsamente qualificati che fanno pubblicità come chirurghi estetici. Per attirare la vostra attenzione, spesso offrono prezzi e offerte speciali che sembrano troppo belli per essere veri . Non permettere che il costo sia il fattore più importante in un intervento chirurgico che vi cambia la vita.

Rischi della liposuzione

Il metodo tumescente è abbastanza sicuro, ma presenta comunque un tasso di complicazioni non da poco. Alcune complicazioni possono includere

  • embolia polmonare
  • allergia a uno dei farmaci utilizzati
  • formazione di sieroma
  • perforazione di organi
  • necrosi dei tessuti
  • edemi
  • sanguinamenti
Leggi Anche  Eliminare Cellulite i Trattamenti che funzionano

Complicazioni meno gravi includono il peggioramento della cellulite nell’area trattata; fossette o nodosità nell’area trattata; infezioni.

Se viene eseguita la liposuzione laser assistita, c’è un leggero rischio di danni al tessuto, specialmente se il chirurgo non è esperto nei potenziali pericoli dei trattamenti laser. Il laser può provocare ustioni al tessuto, specialmente se viene introdotto troppo vicino alla pelle. Per questo motivo, è imperativo che la procedura sia eseguita da un esperto in laser e liposuzione. In generale, i rischi del metodo di liposuzione tumescente sono molto inferiori ai rischi derivanti dal metodo laser-assistito.

Liposuzione senza chirurgia

quando la situazione non è così compromessa,ovvero quando l’accumulo di grasso non è eccessivi ci sono tecniche che non prevedono l’uso della chirurgia, ricordiamo:

  • radiofrequenza estetica
  • mesoterapia
  • cavitazione estetica
  • thermage
  • linfodrenaggio
  • lipolisi

foto liposuzione gambe prima e dopo

Di seguito una foto prima e dopo il trattamento di liposuzione mnella zona dei glutei, cosce e interno coscia.

liposuzione gambe prima dopo

Add Comment