Mal di Schiena Cause e Rimedi

Il mal di schiena è una delle problematiche più comuni che colpisce tutti almeno una volte nella vita.
Tale problematica risulta essere quella che comporta maggiori spese sanitarie e pertanto una cura efficace risulta di fondamentale importanza per ridurre le spese per la sanità pubblica.Il mal di schiena colpisce sia uomini che donne dai bambini agli anziani.

Articolo a cura di Franzese Roberto, Masso Fisioterapista Centro di Riabilitazione Ryakos

I bambini colpiti da questa patologia avranno probabilmente problemi di natura posturale mentre gli anziani sono soggetti ad artrosi vertebrale. Tuttavia esistono tantissime patologie che danno dolore alla schiena.
In questo articolo andiamo a descrivere le principali cause di lombalgia e come poterle curare efficacemente con rimedi naturali, fisioterapia, riabilitazione, intervento chirurgico, ausili ed esercizi da eseguire al proprio domicilio.

mal-di-schiena

Cause del dolore alla schiena

La cause di mal di schiena sono molteplici e vanno ricercate sia a livello del rachide lombare che a distanza nel corpo.

Una frattura o una distorsione di caviglia non curata o curata male comporta col tempo l’innescarsi di una serie di problematiche di natura posturale che possono sfociare a distanza di anni con il classico mal di schiena.

Le cause di origine lombare prevedono contratture muscolari paravertebrali o dei muscoli dell’ anca e del bacino, artrosi vertebrali, ernia o protusione discale, spondilolistesi, neoplasia, sindrome delle faccette articolari, iperlordosi o ipolordosi lombare, stenosi del canale vertebrale.
Pertanto si intuisce che la diagnosi è di fondamentale importanza per impostare una corretta terapia medica farmacologica e strumentale.

Diagnosi

Ai giorni nostri vengono in soccorso del Medico Specialista esaminatore gli esami strumentali come la radiografia, la risonanza magnetica, la tac. Tali indagini integrati con la visita medica clinica consentono di effettuare una diagnosi precisa e corretta per focalizzare il trattamento per eliminare la cause del dolore.

Leggi Anche  Eliminare Macchie Scure dal viso e dal collo come Fare

Talvolta tali indagini però mettono in evidenza problematiche che non hanno nulla a che vedere con il mal di schiena avvertito dal paziente e pertanto risulta fondamentale che lo stesso descriva i sintomi avvertiti e l’esaminatore sia preparato nell’ esecuzione dei più comuni test ortopedici, neurologici e muscolari per escludere eventuali problematiche emerse dalle indagini strumentali.Molto spesso viene attribuito ad un ernia discale un mal di schiena.

In realtà ciò è errato poiché un ernia discale quando infiammata comprime una radice nervosa e quindi vi è un deficit dell’ arto inferiore e quindi si parla di neuropatia.
Nel comune mal di schiena non vi è interessamento dell’ arto inferiore e quindi non possiamo dire che la causa del mal di schiena è un ernia.

Le cause primarie di mal di schiena e più frequenti sono:

Quali sono i rimedi utili per il mal di schiena?

I rimedi prevedono la terapia medica farmacologica a base di antinfiammatori non steroidei, miorilassanti e cortisonici.
Nei casi più seri e di infiammazione acuta viene prescritto un busto per contenere e non aggravare ulteriormente l’infiammazione severa che dura al massimo 7/10 giorni. Dopo i giorni di infiammazione acuta è consigliato riprendere le normali attività quotidiane ed eliminare il busto per non rischiare di perdere tono muscolare.
Gli integratori alimentari non aiutano molto in tale patologia e pertanto non sono consigliati.
Nel caso in cui il mal di schiena sia causato da un trauma e sia presente calore locale impacchi di ghiaccio da applicare due tre volte al giorno migliorano il dolore e contengono l’infiammazione.

Leggi Anche  Stanchezza quando è Anemia provocata dalla mancanza di ferro

Nelle problematiche di natura muscolare e posturale molto utile risulta la borsa dell acqua calda che tende a diminuire la tensione muscolare, apportare sangue nella zona ed avere un effetto di rilassamento muscolare.
Tuttavia questi rimedi non consentono un recupero immediato, stabile, duraturo e definitivo.

La fisioterapia è la migliore arma per combattere il mal di schiena ed esistono svariate tecniche molto efficace per ottenere risultati immediati e sulla causa della problematica lombare.

Esistono quindi vari rimedi riabilitativi che prevedono applicazioni di terapia fisica strumentale e manuale.
Le principali terapie strumentali prevedono applicazioni con la laserterapia, la tecarterapia e l’elettroterapia.
Tali strumenti consento, sia nella fase acuta che nella fase cronica, di ottenere una riduzione del dolore, dell’infiammazione, delle contratture antalgiche e migliorare quindi la mobilità articolare del rachide lombare.

Particolarmente utile risulta la tecarterapia che prevede applicazioni con diverse modalità, superificiali e profonde, che integrate con tecniche di terapia manuale danno un sollievo immediato sin dalla prima applicazione. La terapia manuale risulta importante perché consente di migliora la mobilità regionale lombare, ridurre le tensioni muscolari e liberare le articolazione eventualmente bloccate tramite apposite manipolazioni vertebrali.

Nel caso in cui il mal di schiena sia dovuto ad un deficit posturale viene in soccorso del paziente la terapia posturale Mezieres. Tale metodo nato negli anni 80 oggi giorno viene sempre più utilizzato per curare il mal di schiena e per prevenire eventuali recidive.

Potrebbero Interessarti

Leggi Anche  Come invecchiare bene i Consigli

Add Comment