Telecamere di sicurezza per auto le Migliori

E’ oggi possibile installare sulla propria macchina le telecamere di sicurezza per auto molto utili per registrare video a ciclo continuo in caso di incidenti o tamponamenti. Si chiamano dashcam e hanno conosciuto un grande successo in Russia ed Inghilterra, qui gli automobilisti le hanno installate proprio per evitare frodi nei sinistri.

Sono piccole, spesso nascoste e si montano sul parabrezza dell’ auto in alto o in basso sopra il cruscotto. Queste car dvr vengono attivate automaticamente all’ accensione del motore della macchina ed iniziano a riprendere la strada davanti a loro. Possono anche essere girate verso destra o sinistra per realizzare video a 360 gradi.

A cosa servono

come detto l’obiettivo principale di queste dashcam è proprio quello di tutelarsi in caso di incidente. I video realizzati possono essere portati alle assicurazioni o nelle aule giudiziarie per dimostrare la colpa di terzi che hanno provocato il sinistro.

Ottimo l’uso anche quando l’auto è parcheggiata. Effettuano anche in questo caso le riprese necessarie per riconoscere la targa di una auto che ci è venuta addosso o ci ha tamponato quando eravamo assenti.

Non da ultimo possono documentare un viaggio fatto in auto quando viaggiamo in strade particolarmente suggestive, se girate verso l’interno invece sono ottime se dobbiamo creare videointerviste mentre guidiamo.

telecamera sicurezza auto

Quindi i motivi principali per cui vale la pena acquistare una telecamera di sicurezza per auto sono:

  • Dimostrare la colpa in caso di incidente
  • Segnalare conducenti o passeggeri aggressivi(utili per i taxisti)
  • Protezione per il tuo veicolo quando è parcheggiato
  • Protezione da frodi assicurative
  • Registrare il tuo percorso e la velocità di guida
  • Monitorare i vostri dipendenti se disponete di una flotta di veicoli aziendali
  • Cattura percorsi panoramici mentre viaggiate in auto
  • Condividere eventi divertenti o improbabili realizzati con la macchina mentre viaggiate su Youtube

Quanto costano

il prezzo ovviamente dipende dalla bontà della telecamera per auto e dalle caratteristiche. Quasi tutte riprendono in full Hd a 1080p, ma è la qualità del sensore ottico che fa la differenza. Le migliori riescono a riprendere e tirar fuori video eccellenti anche di notte .

Alcune fotocamere più economiche sono dotate di LED che dovrebbero migliorare le riprese notturne. Sulle dashcam,i LED sono assolutamente inutili perchè causano riflessi sul parabrezza e non possono sperare di illuminare la strada di fronte, per questo ci sono i fari che sono molto più potenti, fate attenzione a questa cosa.

I modelli economici hanno un prezzo compreso tra 40 e 60 euro, le dashcam professionali arrivano a costare anche 200-300 euro ma sono dotate di G sensor, Gps e collegamento wifi.

Caratteristiche

Un must assoluto in una camera car è che non smetta di registrare quando si esaurisce lo spazio su scheda SD o mini SD. La registrazione in loop significa che una volta che la memoria è piena la fotocamera sovrascrive automaticamente i file più vecchi sulla scheda di memoria sostituendoli con quelli nuovi. Alcuni modelli sono dotati di un accellerometro o sensore che in caso di brusca frenata o tamponamento salva la ripresa bloccandole ed evitando la cancellazione partendo da 10 secondi prima che è accaduto l’evento. Ad ogni modo avete sempre la possibilità di salvare i filmati che vi interessano o di scaricarli tramite cavo su pc.

Altra caratteristica che hanno le dashcam è l’attivazione automatica quando di mette in moto l’auto.  Ciò significa che la videocamera inizia automaticamente a registrare quando si gira la chiave di accensione. L’alimentazione può essere presa dall’ impianto elettrico dell’ auto oppure dall’ accendisigari.

Se qualcuno ti danneggia la tua auto in tua assenza, una dash cam con la modalità di parcheggio prenderà vita e inizierà a registrare, così potrai vedere chi ha colpito la tua auto. Tieni presente che le dash cam impiegano un po ‘di tempo per svegliarsi, quindi, a meno che il tuo dispositivo non abbia la modalità di parcheggio bufferizzata, potrebbe essere già troppo tardi per vedere cosa è successo quando la videocamera inizia a registrare.

In modalità parcheggio le telecamere di sicurezza per auto registrano continuamente quando l’auto è ferma e a motore spento.  Quelle dotate di sensore G tengono in memoria solo 30-60 secondi prima e dopo che il rilevatore è scattato per una botta all’ auto.

Alcune telecamere hanno un display lcd per vedere quello che accade oppure ci sono le cam a specchietto retrovisore che mostrano in doppia immagine le riprese frontali e anche quelle posteriori grazie ad una piccola dashcam montata sul retro (telecamere doppio canale o 2CH).

Le dashcam sono legali?

sono assolutamente legali ed in casi di controllo da parte di polizia o vigili non c’è nulla da eccepire. Potrebbe essere illegale, ai fini della privacy, pubblicare video sui social in cui possono essere riconosciute persone o targhe di auto. In caso di controversia legale per un incidente possono essere portate come prova della colpa.

I migliori modelli

quelle della Blackvue sono al top. Costano di piú delle altre ma la qualità delle riprese video è indiscutibile. Il Gps si sincronizza con la strada che stiamo percorrendo e le informazioni vengono riportate nel video che scarichiamo. Il wifi permette di controllare la cam attraverso specifica app su cellulare e di scaicare i video senza l’ausilio del cavo.

Lascia un commento