Trattamenti anti age che funzionano

Invecchiare non fa piacere a nessuno, anche se qualcuno vive questo “problema” meglio di altri. E’ il nostro corpo il primo a dimostrare i segni dell’ età che avanza, in primis il viso. Possiamo comunque fare qualcosa per “rallentare” il tempo attraverso trattamenti anti age che riducono ad esempio la comparsa di rughe. Sottolineiamo sempre che la genetica e lo stile di vita fa sempre la differenza. Se avete la fortuna di avere “buoni geni” che vi hanno tramandato i vostri genitori partite avvantaggiati. Allo stesso modo uno stile di vita virtuoso che non comprende il fumo, l’alcool, ma anche lo stress fa il resto.

Possiamo però sempre aiutarci con creme, trattamenti medici ed estetici che contrastano sicuramente l’avanzare degli anni. Vediamo quali sono i migliori che possiamo sfruttare per rimanere piú giovani.

Sostanza per riparare il DNA

Un nuovo studio ha scoperto che alcune cavie, topi, trattati in laboratorio con una sostanza chiamata NMN (nicotinammide mononucleotide), un precursore del metabolita NAD + che si trova in ogni cellula che svolge un ruolo nella riparazione del DNA, ha migliorato la capacità delle cellule di riparare il danno al DNA causato dall’invecchiamento o dall’esposizione alle radiazioni.

Dopo una settimana di trattamento, le cellule dei topi più vecchi erano praticamente identiche a quelle dei giovani topi.

Gli studi sull’uomo con NMN sono iniziati alla fine del 2017, e i ricercatori sperano di poter sviluppare con successo un farmaco anti-età sicuro ed efficace entro tre-cinque anni. Date un’occhiata allo studio pubblicato su PUBMED che parla anche della “restrizione calorica” come metodo per rimanere giovani.

Leggi Anche  Rimedi Cellulite Cosce La Dieta e Le Creme

Peptide contro l’invecchiamento

Una nuova ricerca ha anche scoperto che un peptide noto come FOXO4 può migliorare la salute dei topi più anziani e invertire la perdita di pelo legata all’età, scarsa funzionalità renale e debolezza.

Nelle cellule più vecchie e danneggiate, note anche come cellule senescenti, FOXO4 funziona con una proteina chiamata p53 per impedire alla cellula di distruggere se stessa. Di conseguenza, queste cellule senescenti si accumulano e interferiscono con la capacità del corpo di guarire se stesso.

Bloccando la comunicazione tra FOXO4 e p53 con un peptide, le cellule senescenti ottengono il segnale di autodistruzione e lasciano cellule sane e non danneggiate, invertendo certi segni dell’età nel tempo. Vedi maggiori dettagli sugli studi.

Nuove procedure anti-invecchiamento

Quindi, mentre gli scienziati continuano a ricercare e testare queste innovazioni anti-invecchiamento, che cosa è disponibile per donne e uomini ora? Le più recenti procedure anti-invecchiamento includono:

Acido ialuronico

Questo filler dermale è largamente utilizzato per “riempire” zone depresse del viso e per distendere le rughe intorno agli occhi o alla bocca.  L’acido ialuronico è naturale , completamente riassorbibile, ma gli effetti sono limitati nel tempo. La durata è compresa tra 4 e 6 mesi, i risultati buoni e le controindicazioni poche se non possibili lividi e rossori che compaiono sulla zona trattata.

Laser per macchie del viso

I laser come PicoSure, PicoWay e Enlighten, generalmente utilizzati per la rimozione dei tatuaggi, vengono ora utilizzati per eliminare l’iperpigmentazione o le macchie del viso. Si dice che questo trattamento sia più delicato e più efficace in una sessione rispetto ai laser tradizionali e ai peeling chimici, che richiedono visite multiple e hanno spiacevoli effetti collaterali come arrossamento e desquamazione.

Leggi Anche  Abbronzatura perfetta come AVERLA

XAF5 per le borse sotto gli occhi

Realizzato con una molecola trovata nel farmaco per il glaucoma, XAF5 è un unguento che si lega alle cellule grasse sottocutanee e stimola il rilascio di acidi grassi, provocando lo sgonfiarsi delle cellule adipose sotto gli occhi. I risultati sono generalmente osservati dopo tre mesi di uso notturno e hanno un grande potenziale di essere un’alternativa meno invasiva alla cosa migliore della chirurgia plastica per eliminare le borse sotto gli occhi.

XAF5 è in fase di sperimentazione in fase avanzata e dovrebbe essere disponibile a breve. Come bonus, stanno testando se gli effetti possono anche ridurre il grasso in altre parti del corpo.

Modi per combattere l’invecchiamento in modo naturale

Oltre a questi trattamenti, ecco alcuni suggerimenti per combattere l’invecchiamento in modo naturale:

Esercizio

Non solo l’esercizio fisico aiuta a prevenire la perdita di mobilità correlata all’invecchiamento, aiuta a costruire la massa ossea, rendendo meno probabili le ossa rotte e aumenta il flusso sanguigno su tutto il corpo, incluso il cervello.

Gli studi hanno anche dimostrato che gli atleti hanno una funzione mitocondriale come quella delle persone a metà della loro età, e questo è supportato da una ricerca che dimostra che i topi modificati per produrre meno radicali liberi nei loro mitocondri vivono il 20% in più rispetto ai loro omologhi, hanno muscoli più forti e scelgono essere più attivo

Mangia bene

Tu sei quello che mangi e vivi anche in base a quello che mangi. Le vitamine e i nutrienti anti-invecchiamento come gli acidi grassi omega-3 hanno dimostrato di rallentare una parte importante del processo di invecchiamento aiutando a preservare i telomeri, le parti terminali dei cromosomi che si restringono con l’età e causano stress ossidativo indotto dai radicali liberi e infiammazione.

Leggi Anche  Massaggio Linfodrenante Cellulite e Linfedema Funziona?

Alimenti ricchi di antiossidanti e colorati come mirtilli e tè verde , così come gli alimenti con grassi sani come noci e oli d’oliva hanno anche dimostrato di avere numerosi benefici anti-invecchiamento, in particolare la lotta contro l’infiammazione – il più grande marker di invecchiamento – oltre a ridurre rischio di malattie croniche come diabete, cancro e malattie cardiovascolari.

Nutrizione anti-invecchiamento che funziona

Gli Omega-3 possono rallentare il processo di invecchiamento

Gestire lo stress

Lo stress ha un forte impatto sul corpo e lo si percepisce all’interno e lo si vede all’esterno. Lo stress cronico accelera l’invecchiamento prematuro accorciando i telomeri del DNA, accelerando l’invecchiamento cellulare e invecchiando il cervello , contribuendo a condizioni come l’Alzheimer.

Fai di tutto per mantenere un atteggiamento positivo e non preoccuparti delle piccole cose. Le persone positive sull’invecchiamento vivono in media 7,5 anni e godono di una vita più fruttuosa. E con meno stress, avrai meno probabilità di ottenere quelle rughe profonde dalle sopracciglia corrugate e dalle labbra increspate!

Prevenire l’invecchiamento della pelle: cosa devi sapere

La fonte della giovinezza esiste? Probabilmente no, ma la scienza si avvicina sempre di più ai trattamenti che potrebbero aiutarci a rallentare e persino a tornare indietro di un po ‘. Per quelli di noi che stanno invecchiando, il che significa tutti noi, è una notizia formidabile!

Add Comment