Scale da Interni Quale scegliere

Nel corso del tempo e con il susseguirsi di moda e stili, anche le scale da interni hanno assunto una connotazione sia estetica che funzionale. Non si tratta più solo di una mera struttura di collegamento tra due diversi livelli, oggi le scale sono diventate un complemento di arredo molto importante. La loro solo presenza può confere importanza e valore all’ambiente, donandogli un sapore contemporaneo molto ricercato e apprezzato ultimamente.

Diventa quindi di fondamentale importanza saper scegliere correttamente la scala che vogliamo venga realizzata e che desideriamo mettere in casa, piuttosto che in ufficio o in laboratori.

Esistono alcuni criteri che possono essere seguiti per scegliere con accortezza sfuggendo a grossolani (e purtroppo costosi) errori.

scale-interne-casa

Gli elementi da considerare nella scelta della scala da interni

Riassumiamo con il seguente elenco:

  1. Altezza
  2. Stile struttura
  3. Stile arredamento
  4. Posizione
  5. Dimensioni
  6. Materiali
  7. Rifiniture
  8. Funzionalità

Ogni elemento importante tanto quanto il successivo, possiamo però generalizzare, dicendo che il primo passo da compiere per imboccare la strada giusta sarebbe quello di rivolgersi a dei professionisti del settore. Loro potranno risolvere sicuramente qualunque problema inerente la scelta e fugare ogni dubbio sull’argomento.

Anche da soli è possibile fare la giusta scelta, l’importante è informarsi bene sull’argomento, partendo, per esempio, dal conoscere attentamente le varie tipologie di scale tra le quali scegliere:

  1. Scale interne in cemento o in metallo
  2. Scale Modulari
  3. Scale a Rampa o Scale a Giorno
  4. Scale a Chiocciola o Elicoidali

Scale da interni in cemento armato

Esteticamente molto belle e apprezzate, sono una particolare tipologia di scala che viene realizzata in “opera”. Questo significa che viene progettata a tavolino, ma realizzata direttamente in loco. Risultano essere strutture particolarmente pesanti ed ingombranti, quindi molto adatte ad ambiente spaziosi. Se realizzate correttamente possono diventare il centro dell’attenzione dell’ambiente. Da evitare se la stanza dove dovrebbe essere collocata è piccola ed angusta (risulterebbe sproporzionata e soffocante).

Leggi Anche  Baby Shower Significato come Organizzarlo

Scale da interni in metallo

A differenza delle sorelle in cemento, le scale in metallo risultano esteticamente più leggere. Il metallo però non è un materiale adatto a qualunque ambiente e questo genere di scala deve quindi essere scelta in funzione dell’arredamento che caratterizza l’ambiente e dello stile della struttura in cui viene collocata. Fino a qualche anno fa il metallo veniva utilizzato esclusivamente per le rifiniture dei dettagli di passerelle e parapetti. Oggi grazie a stili d’arredamento, come ad esempio, lo stile Industrial, il metallo si è affermato prepotentemente come materiale must per le strutture delle scale.

Scale Modulari

Funzionali, più che belle, sono scali assemblabili con vari moduli legati tra loro con viti e bulloni. Più che altro si opta per questa tipologia in base alle dimensioni dell’ambiente dove devono essere collocate. Avendo a disposizione poco spazio, sono perfette.

Rampa o Giorno: scale d’eccellenza

sono quelle che troviamo più facilmente. Offrono un ampio spazio di passaggio e sono molto funzionali. Piuttosto ingombranti, come le sorelle in cemento, sono da scegliere se si dispone di molto spazio. Le troviamo dritte, appoggiate ai muri perimetrali in un’unica rampa, oppure ad “L”.

Grazie alla versatilità dei materiali in commercio e all’inventiva dei progettisti moderni, questa tipologia di scala può diventare meno noiosa di sempre.

Scale a Chiocciola o Elicoidali

Avendo a disposizione poco spazio, le scale a Chiocciola, risultano essere la soluzione perfetta ai problemi di ingombro. Si tratta di scale interne che sviluppano su se stesse riducendo al minimo l’ingombro. Adatte a spazi ridotti presentano varie dimensioni ed angoli di apertura per gradini e alzate. Le loro ristrette dimensioni possono risultare a volte scomode, soprattutto se paragonate alle più ampie Scale a Rampa.

Leggi Anche  Raffrescatore Evaporativo I modelli Migliori

E arriviamo alle scale Elicoidali. Sicuramente di tutte le scale analizzate fin’ora, sono quelle dal maggior impatto visivo. Una scala Elicoidale, rispetto a quella a chiocciola, si snoda verso l’alto con un moto circolare, girando attorno all’occhio, senza il piantone centrale.

Belle e d’impatto sono perfette come elementi funzionali e decorativi. Possono essere realizzate in varie finiture (dal cemento al metallo, dal legno, al vetro), sono scelte soprattutto per la loro spettacolarità. Occorre però molto spazio per poterne installare una.

Estetica e regolamentazione

Oltre a quanto detto fin’ora per far progettare e realizzare una scala interna, non dimenticate mai, di considerare e rispettare anche tutte le normative che regolamentano il settore della progettazione di interni. Con l’occasione ricordiamo in questa sede la Legge 13/1989 e il DM 236/1989, date però sempre un occhio ai Regolamenti Edilizi Comunali.

Add Comment