Televisioni curve o Schermo Piatto Quale scegliere

La tecnologia legata ai televisori, si tratta dell’elettrodomestico piú presente nelle case degli europei, negli ultimi 20 anni è stata completamente rivoluzionata. L’arrivo dei televisori a schermo piatto ha permesso la diffusione di modelli grandi, da 50, 60 pollici a prezzi contenuti. Sono poi arrivati sul mercato i tv 3D e le televisioni curve. Queste due ultime tecnologie sembravano potessero far presa sul pubblico ma hanno avuto poco successo.

Il 3D è stato praticamente abbandonato da tutti i produttori mentre le televisioni curve sono ancora disponibili.  E’ soprattutto lo schermo del PC che  ben si adatta a questa tipologia di prodotti grazie ai monitor curvi presenti nei listini di parecchi brand come Samsung, Lg, Philips soprattutto nelle varianti Ultrawide in 4K.

Convengono le televisioni curve? Si vedono meglio le immagini? E’ meglio uno schermo curvo o piatto? Quale modello acquistare? Si tratta di domande a cui cercheremo di dare una risposta.

LEGGI ANCHE: Dimensioni della Tv quanto deve essere grande un televisore

Vantaggi schermo Curvo

C’è stata una forte spinta al loro acquisto appena usciti. Si prometteva che fossero rivoluzionari, per questo venivano venduti ad un prezzo piú elevato. L’affermazione principale era che uno schermo curvo è una forma più naturale per sfruttare la visione periferica dei nostri occhi , il che dovrebbe significare che i televisori curvi consentono un’esperienza più coinvolgente, immersiva, poiché la curva dovrebbe “riempire”di più il nostro campo visivo.

schermo-curvo

Una delle reazioni più comuni delle persone che guardano per la prima volta una televisione curva è che “sembra 3D”, anche quando la fonte è solo 2D. Questo perché curvare i bordi dell’immagine verso lo spettatore migliora la percezione visiva della profondità in ciò che si sta guardando. Samsung lo sottolinea applicando l’elaborazione di miglioramento della profondità ai suoi TV curvi che regola il contrasto di diverse parti dell’immagine per aumentare il senso di profondità di campo.

Piegare i bordi dell’immagine verso di te ti fa sentire come se stessi vedendo un’immagine più ampia di quella che ottieni con uno schermo piatto. Disegna le linee dalla posizione del centro ai bordi, per esempio, di una TV a schermo piatto da 65 pollici. Disegna poi le linee dalla posizione centrale ai bordi di una TV curva a 65 pollici allo stesso piano in cui avresti guardato lo schermo piatto. L’immagine dello schermo curvo sembra estendersi oltre il muro rispetto all’immagine della TV a schermo piatto, nonostante le dimensioni dello schermo siano apparentemente le stesse.

Leggi Anche  Msi GP62MVR 6RF Leopard Pro recensione

Il contrasto è migliore degli schermi “non curvi”.

Questo è interessante. L’argomentazione sostiene che gli schermi curvi focalizzano la luce proveniente dallo schermo in modo più diretto ai tuoi occhi – più o meno allo stesso modo in cui le antenne paraboliche rafforzano i segnali focalizzandoli su un concentratore e quindi possono offrire un contrasto tra 1,5x e 1,8x maggiore rispetto agli schermi piatti .

Questo argomento è difficile da quantificare oggettivamente in assenza (per confronto) di schermi piatti che usano lo stesso livello esatto di specifica dell’immagine usata dai primi schermi curvi che si sono visti. Tuttavia, è certamente vero che la maggior parte degli schermi curvi che abbiamo visto fino ad ora si sono davvero distinti nel reparto contrasto.

Samsung UE55NU7370UXZT

Samsung UE55NU7370UXZT

Svantaggi schermo Curvo

Montare le televisioni curve a muro è abbastanza facile, ma esteticamente non sono piacevoli come uno schermo “flat”, piatto. Si vedrebbero i lati “sbordare” in avanti, con una conseguente maggiore occupazione di spazio.

I riflessi possono essere esagerati sulle TV curve. La loro forma può creare un “effetto specchio” e mostrare dei fastidiosi riflessi di altre fonti di luce presenti nell’ ambiente sullo schermo.

168,32€
279,00
disponibile
38 nuovo da 159,95€
9 usato da 134,27€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it
Spedizione gratuita
280,00€
499,00
disponibile
8 nuovo da 280,00€
1 usato da 254,91€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it
Spedizione gratuita
313,67€
489,00
disponibile
10 nuovo da 317,81€
2 usato da 294,63€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it
414,19€
non disponibile
9 nuovo da 414,19€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it
Spedizione gratuita
non disponibile
17 usato da 389,00€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it
699,00€
1.099,00
non disponibile
6 nuovo da 699,00€
al Settembre 19, 2019 3:49 pm
Amazon.it

Televisione curva o a Schermo piatto?

In parole povere sono molto meglio i televisori a schermo piatto, le televisioni curve ci sembrano piu’ una trovata di marketing per sostenere un settore che al momento si è un po’ esaurito. La maggior parte delle recensioni presenti sul web di modelli a schermo curvo mostra che non valga davvero la pena acquistarne una. Ciò è dimostrato dal fatto che ormai quasi tutti i produttori hanno abbandonato questa tipologia di modelli. Resistono i monitor per PC a schermo curvo che sono utilizzati per giocare e per offrire una “sensazione piú immersiva”.

Leggi Anche  Zanzariere Plissettate per Porte e Finestre Quale Scegliere

Per i reali vantaggi delle TV curve, è necessario sedersi piuttosto vicino allo schermo o guardare da angolazioni estreme. Se ti piace l’estetica che ti offrono e se trovi un modello in offerta i televisori curvi potrebbero fare al caso tuo.

Ma se stai cercando un notevole miglioramento della tua esperienza visiva complessiva, potresti essere deluso dagli schermi curvi. Il rapporto qualità-prezzo, per sostenerne l’acquisto non vale la pena. Meglio concentrarci su altri modelli, sulle smart tv e sui televisori in 4K o sulle tv OLED.

 

Add Comment