Capelli Unti Cosa Fare i Rimedi che Funzionano

L’eccessiva produzione di sebo è la causa principale dei capelli unti. Nel peggiore dei casi le ghiandole sebacee intasano le radici dei capelli e possono causare un’eccessiva perdita di capelli e forfora. Le cause di un’eccessiva produzione di sebo sono l’ereditarietà, le abitudini alimentari insalubri, i farmaci o l’uso improprio che si fa di particolari tipi di shampoo. La produzione di sebo può anche variare con il variare delle stagioni, i cambiamenti climatici, le fluttuazioni ormonali o periodi più lunghi di stress.

Nonostante tutti gli sforzi, il cambio di shampoo, abitudini di lavaggio, alimentazione, i capelli tendono ancora ad essere grassi. Una condizione permanente che non gioca all’ aspetto di una persona, che sia uomo o donna. I capelli unti, danno una cattiva impressione di sè, sembrano sporchi, non curati. Insomma sono da evitare e causano un fastidio permanente.

Tutto ciò causa frustrazione, ma non è una malattia. Il sebo prodotto della cute in realtà avvantaggia i capelli perchè li mantiene sani tenendoli lontani dall’essiccamento e dalla rottura. Però bisogna “riequilibrare” il processo di produzione eccessivo.

Le ghiandole sebacee sono piuttosto importanti, iniziando il loro lavoro immediatamente alla nascita. Hai mai notato come a volte i bambini sembrano avere i capelli grassi? Può essere perché c’è un forte aumento di escrezione di sebo solo poche ore dopo la nascita e durante la prima settimana. Un nuovo aumento dell’escrezione di sebo avviene a circa 9 anni e continua fino ai 17 anni.

Cause

Il numero delle ghiandole sebacee non cambia molto durante la vita, ma la loro dimensione tende ad aumentare con l’invecchiamento. Il funzionamento delle ghiandole sebacee può essere influenzato da vari ormoni nel corpo,  diidrotestosterone, le cause quindi dei capelli grassi sono ormonali o gentice.

Si può anche sentir nominare la parola “seborrea“, che è un termine più tecnico per l’aumento della secrezione sebacea che da’ vita alla pelle grassa. Parti del corpo più colpite contengono una maggiore densità di ghiandole sebacee e si trovano solitamente in aree quali il viso, le orecchie, il cuoio capelluto e la parte superiore del tronco del corpo. La seborrea può svilupparsi in dermatite seborroica, che è un disturbo della pelle costituito da chiazze rosse e squamose che possono essere trovate in tutto il corpo.

Anche lo stress o trattamenti aggressivi , come la stiratura dei capelli alla cheratina, le tinte possono compromettere la salute dei capelli.

Leggi Anche  Abbronzatura perfetta come AVERLA

capelli-unti

Cosa fare per i capelli unti

la cosa piú semplice che ci viene in mente è quella di lavare spesso i capelli. Potrebbe essere un boomerang. Lavare tutti i giorni i capelli non fa sempre bene. E’ vero che dopo il lavaggio i capelli tornano in una condizione “normale”, ma il giorno dopo molto probabilmente sono di nuovo grassi. A lungo andare, se si usano shampoo troppo aggressivi, peggioriamo la situazione rovinando la salute generale dei capelli.

Una visita al dermatologo è sicuramente utile. Potrebbe prescrivervi dei farmaci che contengono acido all trans retinoico o ATRA in breve (una sostanza legata alla vitamina A), che regola le secrezioni delle ghiandole sebacee. Tuttavia, nella maggior parte dei casi i prodotti topici per la cura dei capelli sono sufficienti a risolvere la situazione.

Shampoo o lozioni specifici ripristineranno l’equilibrio nella produzione di sostanze grasse delle ghiandole sebacee. Dai un’occhiata all’ articolo su una marca di shampoo utile per eliminare il grasso sui capelli:

LEGGI ANCHE: Olaplex Opinioni, il trattamento per i capelli che funziona.

Ci sono anche impacchi con alghe o erbe, ad esempio il rosmarino, la farfara, ortica, camomilla e salvia che aiutano a regolare la produzione di sebo e calmano il cuoio capelluto. Usare prodotti contenenti proteine ​​o sostanze che reintegrano i lipidi come oli o silicone peggiorano solo una situazione difficile appesantendo i capelli e rendendoli ancora più grassi di prima.

 

Rimedi naturali

C’è un fungo, o meglio un micro organismo, che si trova naturalmente sul cuoio capelluto e si chiama malassezia . Quando cresce fuori controllo, può causare dermatite seborroica, forfora, psoriasi, il cuoio capelluto può diventare grasso e irritato.

Fortunatamente, l’  aceto di mele ha la capacità di uccidere funghi e batteri, è anche un ottimo rimedio domestico per i capelli grassi.

Leggi Anche  Trattamenti Viso Antirughe

Basta diluire 2-3 cucchiai in una tazza d’acqua di aceto di mele, e poi metterlo sui capelli. Un flacone spray può rendere l’applicazione più facile, ma assicurati di distribuirlo sulla radice e nel cuoio capelluto. Risciacquare dopo due o tre minuti. Applicare due o tre volte alla settimana.

Probabilmente hai sentito parlare dell’uso dell’uovo come maschera sul viso per aiutare a prevenire l’acne, ma per quanto riguarda i benefici per la salute dei capelli?

I tuorli d’uovo hanno un alto contenuto di zolfo, che può aiutare ad alleviare i sintomi di forfora e capelli grassi. Inoltre, i tuorli contengono lecitina e proteine, che possono aiutare a rinforzare i capelli e conferirgli un aspetto più morbido e brillante.

Puoi semplicemente sbattere i tuorli da soli o mescolarli con miele, olio dell’albero del tè o olio d’oliva, applicare sui capelli asciutti, lasciandoli per circa 5 a 20 minuti. Quindi lavare i capelli accuratamente e risciacquare bene.

Olio dell’albero del tè per capelli grassi

Alcuni oli essenziali possono fornire i risultati desiderati. L’olio dell’albero del tè è noto per aiutare a controllare l’acne, ma ha anche la capacità di controllare la produzione di sebo. Quando viene prodotto troppo olio, può combinarsi con le cellule morte della pelle, bloccando i pori. Questo può causare una serie di condizioni della pelle, come l’acne e persino l’acne cistica sul cuoio capelluto. Inoltre, l’olio dell’albero del tè è antimicrobico, riduce i batteri, e può aiutare a minimizzare o eliminare i funghi responsabile di dermatite o capelli unti.

Alcuni altri oli essenziali noti per essere utili nel combattere i capelli grassi sono limone, bergamotto e tè eucalipto. Aggiungendo qualche goccia al tuo balsamo i tuoi capelli possono diventare sani e lucenti.

Add Comment